Pubblicato il

Il seghetto alternativo come sceglierlo e come usarlo

Seghetto alternativo Festool Trion PS 300 EB-Plus

Dopo il trapano/avvitatore, il seghetto alternativo è uno degli utensili elettrici più comuni nelle case di chi si diletta con il fai da te, è senza dubbio un attrezzo molto utile ma ha i suoi limiti anche se le situazioni in cui si usa sono moltissime, dal taglio di assi alla realizzazione di tagli curvi, cerchi, scassi per lavelli da cucina, ritaglio di figure e molto altro. La sua capacità di cominciare dei tagli dall’interno di un pezzo, eseguendo prima un foro in cui far passare la lama, lo rende insostituibile tutte le volte che si renda necessario un taglio di questo tipo che è assimilabile al traforo e che si può fare solo con il seghetto alternativo o con una sega a gattuccio che è un suo derivato.

Cosa può fare e cosa non può fare il seghetto alternativo

Il seghetto alternativo simula il movimento di una sega a mano, la sua lama taglia in un solo verso ovvero quando sale, in questa maniera il pezzo viene spinto contro la suola del seghetto ed efficacemente tagliato, per questo motivo la suola del seghetto deve sempre essere saldamente appoggiata al pezzo in lavorazione per evitare vibrazioni e pericolose oscillazioni ed evitare di scheggiare il legno. Il seghetto alternativo nasce per effettuare tagli curvi, seguire contorni e sagome: il seghetto alternativo non è adatto per i tagli rettilinei lunghi e con bordo ben squadrato a 90°, se avete intenzione di effettuare tagli di questo tipo è meglio che vi procuriate una sega circolare che è l’attrezzo più adatto a questo impiego. Con un buon seghetto alternativo, un guida solida e ben posizionata, una lama adatta ed una certa perizia da parte vostra potrete anche avventurarvi in tagli lunghi e dritti ma la spesa è sicuramente maggiore dell’impresa, il seghetto alternativo non è fatto per questo, la lama tende a flettersi e comincia ad andarsene per i fatti suoi invece di seguire la linea di taglio che avete tracciato, in questa maniera si rischia di rovinare il pezzo ed anche di mettervi di pessimo umore.

Quale seghetto alternativo scegliere?

Entrando in un Brico center troverete in esposizione seghetti a partire da 15 Euro, bene, quelli potete lasciarli dove sono perché sono poco più che giocattoli, meglio andare su marche conosciute e su modelli di fascia medio alta o i vostri tagli rischieranno di somigliare a scosse sismiche. Un buon seghetto alternativo costa dagli 80 ai 120 Euro escludendo i modelli professionali, ci sono alcune caratteristiche di cui tenere conto, andiamo a vedere quali:

Il piedino o suola in fusione e non in lamiera stampata

Per camminare bene ci vogliono scarpe solide e questo vale anche per un seghetto alternativo, sono da preferire quelli che hanno il piedino o suola o scarpa in lega pressofusa invece che in lamiera di acciaio stampata, sono più solidi, più precisi, non flettono e non temono gli urti accidentali, inoltre sono molto più adatti al fissaggio di eventuali accessori o a seguire una guida. Un piedino di questo tipo è come quello raffigurato in questa immagine.

Suola seghetto alternativo in lega pressofusa di alluminio o magnesio

Il movimento pendolare

I seghetti alternativi di fascia medio alta hanno la possibilità di far muovere la lama non solo in su e in giù ma anche di effettuare nello stesso tempo una oscillazione a pendolo in avanti e indietro. Questa azione pendolare facilita di molto l’avanzamento del taglio nel legno ed in particolare su spessori elevati, anche questo movimento simula una sega mano che spesso viene inclinata per fare meno sforzo di quando si utilizza perpendicolare al pezzo. In genere il movimento pendolare dei buoni seghetti alternativi dispone di tre posizioni selezionabili per un pendolarismo più o meno accentuato e di una posizione in cui viene escluso. E’ una caratteristica molto utile, quindi è bene che il seghetto alternativo che andate ad acquistare ne sia provvisto.

Il guidalama ed il sistema di cambio lama

Il componente che fa si che i tagli siano dritti e precisi è il guidalama, è importante che sia scorrevole e robusto, alcuni seghetti professionali lo hanno doppio o addirittura triplo ma per ottenere buoni risultati ci basta che ci sia e che sia ben fatto, molti seghetti alternativi economici ne sono privi mentre tutti quelli di fascia medio alta ne hanno uno di buona efficacia. Il sistema di cambio lama deve rendere possibile il montaggio e lo smontaggio della lama senza l’uso di attrezzi, semplicemente ruotando una levetta in corrispondenza dell’attacco della lama, questa deve fuoriuscire facilmente e deve potersi inserire con una semplice pressione fino al suo completo bloccaggio, anche questa è una caratteristica propria degli utensili di buona classe.

Quindi quale seghetto alternativo scegliere?

Le marche più blasonate sono Bosch, Black&Decker, Makita, DeWalt. Tutte queste case producono attrezzi di buon livello, curati ed efficaci, capaci di portare a termine facilmente tutti i lavori più comuni ed anche qualcosa in più per alcuni modelli. Tutti i modelli di fascia medio alta di queste case hanno le caratteristiche elencate e rientrano in una fascia di prezzo accessibile, se c’è un modello che ci sentiamo di consigliare è il Bosch PST 1000 PEL o se si vuole per lo stesso prezzo puntare su qualcosa di più professionale, il Bosch GST 90 E che ha il notevole vantaggio della impugnatura bassa per poter essere utilizzato con una o due mani.

Due parole sulle lame

Come in qualsiasi utensile da taglio è la lama a tagliare, quindi va scelta di buona qualità e adatta al tipo di taglio che vogliamo eseguire. Le lame larghe sono indicate per tagli dritti o con curve poco accentuate mentre quelle più sottili sono indispensabili per seguire curve strette. Le lame a dentatura grossolana tagliano molto più velocemente di quelle a dentatura fitta ma il taglio che ne risulta può essere meno pulito mentre quando si deve tagliare il metallo serve una lama specifica. Anche la rigidità della lama è importante, con lame rigide si ottengono facilmente tagli perpendicolari, come nel caso delle Festool S 75/4 FSG TRION Ultra rigide per tagli perfettamente perpendicolari.

Occhio sempre alla sicurezza!

Anche il seghetto alternativo è un utensile da utilizzare con le dovute cautele. Leggete sempre le avvertenze di sicurezza che accompagnano l’attrezzo, non tenete mai le dita nelle vicinanze della lama in fase di taglio, scollegate sempre il cavo elettrico quando sostituite la lama. Bloccate sempre saldamente i pezzi in lavorazione ed indossate sempre le protezioni individuali.

Vi auguriamo buon divertimento con il vostro nuovo seghetto alternativo..

Seghetto Alternativo Bosch PST 1000 PEL Compact Expert

Seghetto Alternativo Bosch Expert PST 1000 PEL

Seghetto alternativo Compact Expert da 650 Watt Profondità di taglio nel legno 100 mm, nell'acciaio 10 mm, nell'alluminio 20 mm SDS per cambio lama con una mano, oscillazione della lama in 4 posizioni, regolazione elettronica, 500-3100 corse/minuto, preselezione del numero di corse CutControl estraibile, Powerlight, predisposizione per l'utilizzo con aspiratore, piedino in alluminio inclinabile e arretrabile con sistema SDS Rivestimento in alluminio, sistema di contrappesi 'Low vibration' che riduce le vibrazioni, rivestimento Softgrip, dispositivo soffiatrucioli disinseribile In dotazione: protezione lama e paratrucioli, protezione antischeggia, 1 lama T144D (Speed for Wood), 1 set lame T234BCP, guida parallela, valigetta rigida

Additional images:

Product Thumbnail Product Thumbnail Product Thumbnail Product Thumbnail Product Thumbnail Product Thumbnail

Price:  146,91

Buy Now

Seghetto alternativo Bosch Professional GST 90 E

Seghetto alternativo Bosch Professional GST 90 E

Il seghetto alternativo Bosch Professional GST 90 E è il partner ideale ed affidabile per un uso professionale quotidiano. Il seghetto alternativo Bosch Professional GST 90 E presenta un profilo a baricentro basso che consente una maggiore precisione ed una migliore guidabilità sia con una che con due mani per un lavoro pulito e senza errori sia nei tagli dritti che sagomati, il seghetto alternativo Bosch Professional GST 90 E può eseguire tagli inclinati fino a 45° sia destra che a sinistra regolando l'inclinazione della base con la chiave esagonale in dotazione.

Additional images:

Product Thumbnail Product Thumbnail Product Thumbnail Product Thumbnail Product Thumbnail Product Thumbnail

Price:  164,70  113,89

Buy Now