Seghe da traforo

Seghe da traforo

Le seghe da traforo da banco sono macchine indispensabili per creare sagome dai contorni molto elaborati ricavate da disegni. Sono utilizzate nel modellismo, nella realizzazione di decorazioni, per costruire plastici, diorami e modelli di architettura e tutte le applicazioni in cui sia richiesta la massima precisione che è la caratteristica principale delle seghe da traforo. Sono costituite da un piano di lavoro rettificato e da un braccio oscillante montato su cuscinetti a sfera alle cui estremità inferiore e superiore è fissata la lama che può essere del tipo con perno trasversale in acciaio o liscia come nei tradizionali archetti da traforo. Un parametro importante nell’acquisto di un traforo è lo sbraccio, ovvero la distanza tra la lama ed il supporto del braccio, questa distanza determina la dimensione dei pezzi che è possibile lavorare, meglio non prendere in considerazione modelli con uno sbraccio inferiore a 400mm. I modelli professionali hanno la possibilità di variare la velocità di oscillazione con un variatore continuo o mediante un selettore, le diverse velocità permettono di adeguare l’azione di taglio al materiale in lavorazione, più veloce per il legno e più lenta per metalli o materiali plastici duri. Per un controllo ottimale del lavoro si utilizza un interruttore  a pedale. Quella del traforo è una vera e propria arte ed esistono persone capaci di ottenere risultati stupefacenti.

Visualizzazione di tutti i 4 risultati

Visualizzazione di tutti i 4 risultati